Nel secondo trimestre del 2024, il mercato delle criptovalute ha registrato un tasso di recupero dei fondi rubati senza precedenti, con un recupero record del 77% dei fondi sottratti. Questo risultato rappresenta un enorme successo per il settore della sicurezza informatica e per la comunità delle criptovalute, dimostrando la crescente efficacia delle tecnologie e delle strategie adottate per combattere il crimine informatico. Efficienza e Tecnologia Avanzata Il processo di recupero ha coinvolto l’uso di tecnologie avanzate come l’analisi blockchain e l’intelligenza artificiale per tracciare e recuperare i fondi rubati. Team di esperti di sicurezza informatica e analisti blockchain hanno lavorato incessantemente in centri di controlloRead More →

Le truffe basate su deepfake stanno diventando una minaccia sempre più significativa nel mondo delle criptovalute, con previsioni che indicano un raddoppio delle perdite causate da queste frodi, superando i 25 miliardi di dollari entro la fine del 2024. Questa allarmante tendenza mette in evidenza l’evoluzione delle tecniche di frode e la necessità di misure di sicurezza più avanzate. Cosa sono le Truffe Deepfake? Le truffe deepfake utilizzano tecnologie avanzate di intelligenza artificiale per creare video, immagini e audio falsificati che appaiono estremamente realistici. Questi contenuti possono essere utilizzati per impersonare figure pubbliche, leader aziendali o influenti nel settore delle criptovalute, convincendo le vittime aRead More →

Il 27 giugno 2024, Abra, una nota piattaforma di criptovalute, ha annunciato di aver raggiunto un accordo per rimborsare $82,1 milioni ai clienti per violazioni delle licenze. Questo settlement riguarda problemi legati all’utilizzo di un’app mobile non autorizzata, che ha portato a numerose controversie legali con vari stati degli Stati Uniti. Contesto della Vicenda Abra è stata accusata di operare senza le necessarie autorizzazioni in diversi stati. La piattaforma permetteva agli utenti di investire in una vasta gamma di criptovalute e asset finanziari tramite un’app mobile. Tuttavia, secondo le autorità regolatorie, Abra non aveva ottenuto le licenze richieste per offrire questi servizi in modo legale.Read More →

Il 26 giugno 2024, la comunità delle criptovalute è stata scossa dalla notizia di una significativa violazione della sicurezza che ha colpito la mailing list della Ethereum Foundation. A causa di una vulnerabilità nel servizio di automazione delle email SendPulse, gli hacker sono riusciti a inviare email di phishing agli iscritti, mettendo a rischio numerosi utenti. Dettagli dell’Incidente La vulnerabilità è stata rilevata nel servizio SendPulse, utilizzato dalla Ethereum Foundation per gestire le comunicazioni via email con la sua comunità. Secondo Tim Beiko, uno degli sviluppatori core di Ethereum, l’attacco ha permesso agli hacker di inviare email fraudolente dall’indirizzo updates@ethereum.org, ingannando molti utenti e inducendoliRead More →